Il Brutto Broccolo

Chi Siamo

“IL BRUTTO ANATROCCOLO”

“Il piccolo anatroccolo in quanto diverso, viene emarginato dal resto degli anatroccoli e fugge.
Vagando tutto solo al freddo pensa che sia arrivata la sua fine ma arriva ad uno stagno pieno di cigni bellissimi che lo accolgono con affetto..era passato del tempo ormai.. e quando vide la sua immagine riflessa nello stagno scoprì di non essere per niente brutto ma un bellissimo cigno come i suoi nuovi amici!”

Anche il broccolo, è un po brutto di certo non lo si pensa un cibo appetibile.. anzi le verdure fin da piccoli sono quelle più difficili da far mangiare… idem chi sceglie un alimentazione vegana può sentirsi un po’ come il brutto anatroccolo..ma poi si arriva ad un grande punto di partenza si scopre un mondo nuovo..proprio come l’ormai cigno quando si scopre riflesso nello specchio e tutto improvvisamente ha un senso!
Ci presentiamo, siamo Marco e Valentina con due figli, uno peloso (Billo) e Alice, l’amore della nostra vita!
…ex onnivori..abbiamo cambiato il nostro stile alimentare gradatamente… prima vegetariana io per quasi 4 anni poi Marco..i mille dubbi su come alimentare Alice..le mille insicurezze di noi genitori e il volersi fidare alla fine di chi credi sia giusto decida per la sua alimentazione…
Nel frattempo prima di stravolgere tutto tante ricerche..tanti studi..tanti approfondimenti.. diciamo che tutto è iniziato per una questione salutistica ma poi…
… il vero cambiamento la vera svolta per tutti noi è stato un meraviglioso week – end presso un santuario che ospita animali salvati da situazioni di abbandono o degrado…i nostri occhi incrociavano quello degli animali salvati..siamo stati trasportati in un’altra dimensione dove abbiamo sentito sulla nostra pelle la sofferenza degli animali e la loro voglia nonostante tutto di fidarsi degli uomini..abbiamo sentito il bisogno di cambiamento..siamo entrati in empatia vera..abbiamo iniziato a sentire vero amore verso quegli occhi..che chiedevano solo rispetto per la loro vita!

Billo

Anche Alice, 5 anni non l’avevamo mai coinvolta nei nostri discorsi perché avevamo timore di tante cose..che non potesse capire, che con il menù della scuola diverso dagli altri avrebbe avuto delle mancanze…dei mancati momenti di condivisione..avevamo paura che potesse sentirsi diversa.. e invece dopo quell’esperienza è stata proprio lei a farci domande.. con una naturalezza incredibile ha proprio espresso la sua voglia di non volere più mangiare Animali!
Non vi nascondiamo che non è un percorso semplice..bisogna lottare ogni giorno con stereotipi, falsi miti..sopratutto quando anche i tuoi figli sono Veg ma quello che ci ha dato più forza è sapere che siamo in tanti..sempre più…che la verità sta venendo a galla.. che sempre più dottori pediatri scienziati ma anche gente comune ha capito che non solo non fa bene l’alimentazione onnivora ma che non ha niente di naturale!
Ecco questo blog nasce dal desiderio fortissimo di condividere quello che sappiamo, di fare qualcosa per aggiungere un tassello a questo percorso che tanti hanno intrapreso prima di noi..di far capire perché lo facciamo e soprattutto di farvi capire che vegan si può…si possono mangiare cose buone e belle!si possono preparare ricette gustose che fanno bene al fisico ma anche alla nostra coscienza!
Cit. Alice “noi non li mangiamo gli animali perché per me i conigli..le mucche i maiali le pecore e caprette sono come il mio Billo e meritano lo stesso rispetto”